Questo Sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del Sito e cookie che rientrano nella responsabilità di terze parti.

Cliccando su CHIUDI o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso ai cookie di terze parti clicca qui.

Separazione ed addebito

Replies

Separazione ed addebito

separazione ed addebito di colpa

SEPARAZIONE ED ADDEBITO DI COLPA

INFO LINE SEPARAZIONE ED ADDEBITO DI COLPA: 0532 240071

La separazione con richiesta di addebito di colpa è una delle richieste più comuni e frequenti che, al primo colloquio, il separando chiede all'avvocato divorzista, quando la separazione è appena iniziata ed i rancori sono più feroci. Vediamo di capire cosa è e quando si può chiedere la separazione dal coniuge con addebito.

Nei casi di separazione giudiziale in cui l'intollerabilità della prosecuzione della convivenza tra i due coniugi sia determinata da comportamenti, provati giudizialmente, di uno dei due coniugi che violano concretamente i doveri del matrimonio (ai sensi dell'art. 143 Codice Civile), un coniuge può richiedere al Giudice di addebitare la separazione all'altro.
L'addebito della separazione è infatti un rimedio punitivo, di natura civile e non penale, previsto dalla legge nei confronti di colui (fra i coniugi) che violi con coscienza e volontà i doveri familiari e i doveri coniugali. Va ricordato che non esiste più (come molti ancora credono) la "separazione per colpa" che è stata abolita con la riforma del diritto di famiglia del 1975.
Nel comma 2 dell'articolo 151 del Codice Civile viene testualmente scritto:

Il giudice, pronunziando la separazione, dichiara, ove ne ricorrano le circostanze e ne sia richiesto, a quale dei coniugi sia addebitabile la separazione, in considerazione del suo comportamento contrario ai doveri che derivano dal matrimonio.
(Art. 151 C.C. - Separazione giudiziale)

Quando uno dei due coniugi richiede al Tribunale la separazione giudiziale può quindi chiedere anche l'addebito della separazione all'altro coniuge, purché questi abbia effettivamente e concretamente osservato, con la precisa volontà di farlo, atteggiamenti disdicevoli e contrari ai doveri imposti dal matrimonio.
È bene precisare che l'addebitabilità della separazione deve necessariamente essere richiesta al Giudice da parte del coniuge desideroso di ottenere tale statuizione giudiziaria, in quanto espressamente indicato dall'articolo 151.
Da notare che il Tribunale, nella sua autonomia decisionale, nel valutare la richiesta di separazione con addebito, non valuterà soltanto una eventuale sola inosservanza dei doveri coniugali, quand'anche fosse seria e ripetitiva, ma dovrà provare un nesso di causalità tra il comportamento tenuto dal coniuge e l'intollerabilità da parte dell'altro a continuare la convivenza. Per fare questo il Giudice dovrà analizzare, verificare e valutare in modo molto attento il contesto familiare per comprendere se si verifichino sempre atti tali da rendere intollerabile la prosecuzione della convivenza.

Quindi, il Tribunale, per statuire l'addebito a carico dell'uno o dell'altro coniuge deve appurare che esista:
la violazione dei diritti coniugali da parte di uno dei due coniugi;
l'intollerabilità della convivenza da parte del coniuge richiedente l'addebito;
un legame di causalità necessaria tra le circostanze citate.

LE CAUSE DI ADDEBITO DELLA SEPARAZIONE

Alcune cause di addebito sono, esemplificativamente:

infedeltà coniugale, gestita però in modo che costituisca una grave offesa all'altro coniuge
percosse ed ingiurie continuate;
gravi reati nei confronti dell'altro coniuge (incitamento alla prostituzione, violenza carnale etc.)
Solitamente per poter provare queste cause al Giudice è consigliabile consultare un'agenzia di investigazioni private, al fine della raccolta delle prove per l'addebito nella sentenza di separazione legale.

COSA SUCCEDE CON L'ADDEBITO DELLA SEPARAZIONE

Quello fra i coniugi a cui a cui viene addebitata la separazione perde ogni diritto al mantenimento, serbando solo quello, più limitato (e se ne ha diritto) agli alimenti, e gli vengono attenuati i diritti successori. In tema di eredità, infatti, il coniuge cui è stata addebitata la separazione ha diritto solo a ricevere un assegno vitalizio se quando viene aperto il testamento godeva degli alimenti a carico del coniuge deceduto.
Il coniuge a cui non è stata addebitata la separazione, invece, ha gli stessi diritti di successione del coniuge non separato.
In presenza di determinate condizioni e di patrimoni cospicui, nel caso di separazione giudiziale può essere conveniente tentare di richiedere l'addebito della separazione al coniuge indadempiente, visti i vantaggi, non da poco, che possono derivare al coniuge incolpevole ed obbligato al pagamento di somme.

Se hai in essere una separazione giudiziale ed hai dei vantaggi economici da richiedere, oppure temi di dover pagare ingiustamente somme di denaro, valuta, prima di iniziare la separazione, se vi sono i requisiti per chiedere una separazione con addebito di colpa al coniuge che ha commesso tali violazioni. Può risultare molto utile al tuo stile di vita dopo la separazione!
Per informazioni, consulenza e preventivi in tema di separazione dei coniugi con addebito a Ferrara, Castelfranco Emilia, Modena: info-line 0532 240071 oppure scrivici per avere informazioni in merito alla separazione con addebito di colpa: clicca qui

Studio Legale Internazionale Bertaggia home page

 © Riproduzione riservata

NOTE OBBLIGATORIE per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in www.avvocatobertaggia.org
È consentito il solo link dal proprio sito alla pagina di www.avvocatobertaggia.org che contiene l'articolo di interesse.
È vietato che l'intero articolo sia copiato in altro sito; anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale è sempre obbligatoria l'indicazione della fonte e l'inserimento di un link diretto alla pagina di www.avvocatobertaggia.org che contiene l'articolo.
Per la citazione in Libri, Riviste, Tesi di laurea, e ogni diversa pubblicazione, online o cartacea, di articoli (o estratti di articoli) pubblicati in www.avvocatobertaggia.org è obbligatoria l'indicazione della fonte, nel modo che segue:
Autore. Studio Legale Internazionale Bertaggia - Titolo SEPARAZIONE ED ADDEBITO, in www.avvocatobertaggia.org

Altre Informazioni ?

informazioni

I Piu' popolari